home
Cerca
VALIDAZIONI
STRUMENTI
CENTRI
EVENTI
PATROCINI
Patrocini
Download
Library
Primo piano
La misurazione automatica della pressione arteriosa è oggi possibile nel paziente aritmico grazie al misuratore Tensoval Duo Control

30/11/2008

La misurazione della pressione arteriosa con apparecchi elettronici automatici basati sulla metodica oscillometrica è altamente inattendibile in pazienti con aritmie frequenti.

A cura di: Alex Ferrari

Infatti, questa metodica di misurazione indiretta della pressione necessita di un ritmo regolare per un’accurata misurazione della pressione. La metodica microfonica, che registra i toni di korotkoff provenienti dall’arteria durante lo sgonfiaggio del bracciale è potenzialmente più attendibile, rappresentando una variante della metodica auscultatoria utilizzata dal medico.
Oggi è disponibile sul mercato un misuratore elettronico automatico da braccio, il Tensoval Duo Control, in grado di misurare la pressione, oltre che con la tradizionale metodica oscillometrica, anche con quella microfonica. Rispetto ai vecchi misuratori microfonici, nei quali il microfono era appoggiato sull’arteria brachiale o inserito nel bracciale, il Tensoval Duo Control dispone di un microfono inserito nel misuratore che rileva i toni di Korotkoff trasferiti dall’aria proveniente dal manicotto. Grazie a questa tecnologia, nota come Duo Sensor Technology, la metodica microfonica, abbandonata in passato per l’estrema suscettibilità ai rumori ambientali e per la difficoltà a posizionare correttamente il microfono, ritorna in auge con ampie possibilità di utilizzo in alternativa alla metodica oscillometrica.

Il misuratore Tensoval Duo Control si è dimostrato accurato rispetto alla misurazione auscultatoria con lo sfigmomanometro a mercurio, in uno studio di validazione condotto in 85 soggetti non aritmici secondo il protocollo della Società Britannica dell’Ipertensione Arteriosa (BHS) e secondo il Protocollo Internazionale (ESH).
Di recente è terminato uno studio, in attesa di pubblicazione, condotto in 15 soggetti con fibrillazione atriale, nei quali la pressione arteriosa è stata misurata contemporaneamente al braccio mediante il misuratore Tensoval Duo Control ed in aorta mediante catetere intra-arterioso. La pressione intra-arteriosa rappresenta il metodo di confronto ideale essendo una misurazione diretta della pressione. In ogni soggetto sono state effettuate 5 misurazioni a distanza di un minuto l’una dall’altra. Tutte le misurazioni sono state effettuate con successo. Il confronto tra i valori pressori ottenuti con il misuratore non invasivo con l’intervallo dei valori misurati invasivamente secondo il protocollo DIN EN 1060-4, ha portato ad una differenza di -0,3±2,4 mmHg per la pressione sistolica e di +2,0±3,8 mmHg per la pressione diastolica. Questi valori sono compatibili con una buona accuratezza della rilevazione pressoria da parte del Tensoval Duo Control, che si propone come un valido strumento per l’automisurazione domiciliare nel paziente aritmico.

Bibliografia

De Greef A, Arora J, Hervey S, Liu B, Shennan AH. Accuracy assessment of the Tensoval duo control according to the British and European Hypertension Societies’ standards. Blood Press Monit 2008;13:111-116.

Eckert S. Validation of the blood pressure self-measurement device Tensoval Duo Control from Hartmann through simultaneous invasive comparative measurements in patients with atrial fibrillation during diagnostic cardiac catheterization.

 

REGISTRATI GRATIS
Login :
Password :
RASSEGNA
Nessuna news presente.
PRIMO PIANO

© 2004-2012 BRP Editore Note legali Etica Privacy Iscrizione newsletter Istruzioni per gli autori Pubblicità Credits